Pagine

domenica 11 marzo 2018

EVVIVA LO STIPENDIO





CARI AMICI OGGI PARLEREMO DI STIPENDI.



FACCIAMO UN PO' DI CHIAREZZA.

TUTTI RICORDERETE COSA E' SUCCESSO NEL 2009. DOMENICO CANONICO TRA LE TANTE PROMESSE ASSURDE E NON MANTENUTE FATTE AI BASELICESI DISSE CHE NON AVREBBE PRESO LO STIPENDIO DA SINDACO, IN CASO DI ELEZIONE.

VENNE ELETTO SINDACO E COSA ACCADDE!!

ACCADDE CHE PER CASO INIZIO' A PRENDERE LO STIPENDIO REGOLARMENTE : NON AVEVA CAPITO COME FARE PER NON FARSELO ACCREDITARE.

ACCADDE CHE LA MINORANZA INFORMO' TUTTI I CITTADINI DI QUANTO STAVA AVVENENDO. POI IL FAMOSO COMIZIO DI CANONICO. E TUTTO IL RESTO GIA' NOTO A TUTTI.

NEL 2014 CI FURONO NUOVE ELEZIONI, E CANONICO FU NUOVAMENTE RIELETTO.

IN QUESTA OCCASIONE NON PARLO' MAI ESPLICITAMENTE DI RINUNCIARE ALLO STIPENDIO. INFATTI LO PERCEPISCE MENSILMENTE.
A ONOR DI CRONACA OCCORRE RICORDARE CHE PER LA GIOIA DI AVER VINTO  DI NUOVO LE ELEZIONI DEL 2014 ,  SI FECE LIQUIDARE ANCHE CINQUE MENSILITA'  "VECCHIE" , CIOE' DA GENNAIO A MAGGIO 2014 ( PRIMO MANDATO, QUELLO DI RINUNCIA).

NON SONO MANCATE MAI OCCASIONI SIA DURANTE COMIZI E/O BATTITI, SIA SUGLI ORGANI DI STAMPA, SIA, ADDIRITTURA, DAVANTI AI MAGISTRATI, DOVE CANONICO HA RIBADITO CHE LUI AVEVA PRESO L'IMPEGNO, MANTENUTO, DI RINUNCIARE ALLO STIPENDIO PER LA CONSILIATURA 2009- 2014.

E QUINDI ?

QUINDI E' ACCADUTO CHE PRENDENDO VISIONE DEL PROTOCOLLO COMUNALE, CIOE' LADDOVE VENGONO REGISTRATI TUTTI GLI ATTI DEL COMUNE , IN ENTRATA ED IN USCITA, MI RITROVO A LEGGERE QUESTA RICHIESTA :






ROBA DA NON CREDERE,ROBA DA MATTI DELLA POLITICA.

SCOPRO CHE NEL 2016 DOMENICO CANONICO PENSANDO CHE NESSUNO SE NE POTESSE ACCORGERE, PENSANDO CHE PASSATO IL SANTO PASSATA LA FESTA, PENSANDO ANCORA UNA VOLTA DI INGANNARE I SUOI CITTADINI,CHIEDE AL COMUNE DI BASELICE

" LA LIQUIDAZIONE DELLE INDENNITA' DI FUNZIONE MENSILE NON PERCEPITE NEL PERIODO DELLA PRECEDENTE CONSILIATURA 2009-2014".

CHI A TUTTI I COSTI VORREBBE PROPRIO DIFENDERLO SI PUO' CONSOLARE COL FATTO CHE ALMENO SI E' RICORDATO DI ESSERSI PRESO GIA' UNA DECINA DI STIPENDI TRA IL 2009-2014 ( ...INDENNITA' DI FUNZIONE  MENSILE NON PERCEPITE...CIOE' HA AMMESSO CHE QUALCOSA AVEVA PERCEPITO).


CHI INVECE E' ATTENTO ALLA VITA PUBBLICA, CHI L'HA VOTATO, O HA APPREZZATO LE SUE PROPOSTE, ANCHE NON VOTANDOLO,  DIRA' : CI HA FREGATO PURE QUESTO, NON PUOI CREDERE PIU' A NESSUNO.

SI E ' VERO , C'E' CHI FA  POLITICA  SERVENDOSI SOLO DI PROMESSE. MA QUI NON SI TRATTA SOLO DI PROMESSE NON MANTENUTE. 

LA PROMESSA NON MANTENUTA E' QUANDO UN POLITICO PROMETTE DI FARE UN LAVORO ( che sa di non poter fare), DI SAPERE GIA' COME FARE PER AVERE I FINANZIAMENTI, E MAGARI APPENA ELETTO DICE AI PROPRI CITTADINI :  NON HO POTUTO FARE QUEL LAVORO PROMESSO PERCHE'  IL BANDO NON E' USCITO, PERCHE' ERANO FINITI I SOLDI A DISPOSIZIONE,O ALTE SCUSE.

NELLA NOSTRA SITUAZIONE, DI BASELICE, NON POSSIAMO PARLARE  DI PROMESSA NON MANTENUTA.

SI PUO' PARLARE E SI DEVE PARLARE DI ALTRO E CIOE' DI MANCATO RISPETTO VERSO I CITTADINI , DI MENEFREGHISMO TOTALE VERSO GLI ELETTORI, E DI MANCANZA DEL SENSO DEL PUDORE, POLITICAMENTE PARLANDO E' OVVIO.

PER ORA LE MESILITA'  NON PERCEPITE ANCORA NON GLI VENGONO LIQUIDATE.  ( RESTA IL FATTO CHE HA AVUTO IL CORAGGIO DI FARE LA RICHIESTA ) . 

APPENA LO FARANNO, E SE LO FARANNO, HO I MIEI DUBBI, COMPRERO' UN PENNARELLO E PROVVEDERO' A CANCELLARE IL SUO NOME LADDOVE COMPAIONO LE TARGHE ....OPERA FATTA CON I SOLDI DEGLI STIPENDI DEGLI AMMINISTRATORI.

RESTO SEMPRE PIU' CONVINTO CHE QUESTO SINDACO RESTERA' NELLA STORIA DI BASELICE. E IL BELLO DEVE ANCORA VENIRE, FIDATEVI.

UN SALUTO.
MASSIMO MADDALENA.







Nessun commento:

Posta un commento