Pagine

domenica 4 gennaio 2015

W LA BEFANA DEL COMUNE DI BASELICE

LA BEFANA DI BASELICE

Spese pazze per gli amichetti


Questi i doni portati dalla Befana di Canonico :

130 euro di miele
115 euro di formaggio
160 euro di torroni
580 euro di vino.

A chi sono stati donati?
Lo sapremo al più presto.

Anche a me, prima di Natale, avevano detto di passare al Comune a prendere una bottiglia di vino. Gli risposi che se la potevano bere alla mia salute : il Comune non può fare regali di questo tipo a consiglieri, assessori e amichetti vari. 
Pensate che neanche ai dipendenti comunali hanno dato
 " il panettone".

E chi paga? 

Per ora abbiamo pagato tutti, ma a breve pagheranno Canonico & C. di tasca loro. 

(Sentenza Corte dei Conti della Regione Campania n. 2102 del 30.12.214 : Condannato un Sindaco  a risarcire il Comune per i  regali natalizi non effettuati per fini istituzionali)

Per le persone bisognose non c’erano e non ci sono soldi, per le cose importanti non ci sono soldi, per i regalini agli amichetti i soldi ci sono. 
Ma non vi sembra tutto un po’ strano !! 

E poi se proprio ci teneva non poteva comprarli con i 7000 euro che si è fatto liquidare dal Comune in barba alle promesse elettorali? 

O,se proprio dobbiamo dirla tutta, poiché è tra le persone più ricche di Baselice non poteva comprarli di tasca sua? 

E mo magnat…

A presto amici.

Massimo Maddalena

Nessun commento:

Posta un commento